Menu Veg per tutta la famiglia: n°15

Menu Veg per tutta la famiglia: n°15

L’arrivo dell’autunno ci fa assoporare profumi di cibi caldi, di stagione e che risultano confortevoli dopo una giornata di pioggia o nuvoloso…c’è una diversità enorme tra estate e inverno e ciò che ci sta di mezzo…me ne accorgo moltissimo e ancor di più, ora che lavoro tutti i giorni in una cucina e arriva la spesa fresca ogni lunedì. Scusatemi se vi faccio attendere ogni tanto, ma la vita da mamma che lavora si è intensificata molto! 😉

 

Sformatini di cavolfiore e patate

Ingredienti

1 piccolo cavolfiore piccolo

3-4 patate medio piccole

rosmarino

1/2 cipolla

pangrattato

Preparazione

Ho sbollentato (quindi non cotto in abbondanza) cavolfiore e patate, lasciate poi raffreddare completamente, salato, completato con un trito di alcune foglie di rosmarino ( e la cipolla cotta a parte con solo olio evo),  frullato in parte il composto. Aggiunto pangrattato (procedete sempre con poco per volta), formato degli sformatini, adagiato su carta da forno e fatto cuocere per circa 20 minuti a 180°.

I vostri modi di usare il cavolfiore (dal mio adorato gruppo fb Menu Veg): Carla Tomasi, “Io lo schiaccio con la forchetta una volta sbollentato per farci una cremina/sugo con cui condisco la pasta oppure semplicemente abbino ad altro”! Julie Proiets, “Io faccio cavolfiore al forno con besciamella (usando latte di riso e mandorle che gli danno un retrosapore dolce)”, Claudia Vattiato: Una ricetta della mia nonna siciliana; sbollentato in pentola e poi ripassato in padella con scalogno o aglio e zafferano! Ottimo x condire della pasta integrale! Alla fine aggiungo a crudo olio evo, di lino e semi!

Pasta e ceci

Ingredienti

200 g di ceci cotti

foglie di rosmarino e salvia (sono fondamentali!)

1 spicchio d’aglio

olio evo

salsa di pomodoro q.b.

200 g di pasta corta

Preparazione

Fate insaporire l’olio con le foglie degli aromi insieme all’aglio per alcuni minuti. Eliminate l’aglio, lasciate gli aromi. Frullate metà dei ceci con la salsa di pomodoro (in base al vostro gusto, circa 3-4 cucchiai); coprite d’acqua (circa 500 ml per 200 grammi di pasta) aggiungete i ceci interi e portate a bollore, aggiungete la pasta corta e il piatto è pronto!

Strudel salato

Ingredienti

Impasto della brisè

Verdure a vostra scelta (questa mia versione ha ancora 1 melanzana con cipolla e pomodoro!)

frutta secca a piacere

Preparazione

Adorando letteralmente le torte salate, le faccio davvero in tutti i modi possibili…a forma di strudel, risulta ovviamente molto buono è un po’ diverso…ora, potreste farlo con scarola, olive e pinoli, broccoli e patate, o zucca e porri! Vedete voi, insomma! 😉

Stendete bene (sottile) la brisè (su carta da forno) e farcitela solo al centro, arrotolatelo, cuocetelo in forno a 180° per circa 35-40 minuti. Servite con verdure crude.

Pesto di pistacchi

Ingredienti

60 g di pistacchi

1/2 aglio

olio evo

latte vegetale (io ho usato avena)

sale

Preparazione

Ho pulito 150 g di pistacchi, da cui ne ho ricavato circa 60 grammi, ho aggiunto l’aglio (senza anima) in un robot, poco latte per volta (dovete fare veramente poco per volta!!!) olio e sale e ho frullato fino consistenza gradita. Conditeci cereali o pasta a vostra scelta, ricordandovi sempre di tenere un po’ di acqua di cottura!

Patè di tofu, olive e pomodori secchi in crostoni di pane

Ingredienti

125 g di tofu al naturale

5-6 pomodori secchi

1 cucchiaio di olive nere taggiasche

olio evo, sale

latte vegetale

Preparazione

Lasciate ammorbidire i pomodori secchi in acqua calda per almeno 10 minuti (se li avete sott’olio vanno bene lo stesso), frullateli insieme alle olive, se necessario aggiungete latte vegetale. Potete usarlo per condire del pane (che farete scaldare per alcuni minuti in forno).

Ogni singola ricetta potete personalizzarla e renderla propria in base ai vostri gusti ed esigenze, sono tutte di facile esecuzione e adatte a tutti i membri della famiglia, come sempre! 🙂 Fatemi sapere cosa provate a realizzare…come avrete notato lavorando di giorno, alcune foto sono per così dire…bruttine!

 

 

Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef