Torta con zucca e farina di mandorle

torta con zucca e farina di mandorle

Siamo arrivati a Halloween, ma poi, questa festa da quanti anni si festeggia qui in Italia? Dovete provare questa torta con zucca e farina di mandorle!

Da bambina non ho mai festeggiato questa festa, i miei figli, invece ne sentono parlare e vivendo in un piccolo quartiere residenziale si organizza il giro delle case (non vi dico questa cosa quanto mi destabilizzi per ciò che comporta il raccolto di zucchero tramutato in caramella…) Beh, un’occasione in più per i bambini per travestirsi e divertirsi, cosa che ultimamente di questi tempi…serve davvero!

Devo dirvi che non amo particolarmente questa ricorrenza e non mi sono mai prestata a mascherarmi e/o fare particolari dolcetti a tema, zucche intagliate, biscotti, muffin spaventosi etc.
Quidi la mia proposta di oggi è una torta (la ricetta originale non è mia ma di Luca Perego, dove però c’erano 4 uova, che io ho facilmente omesso) e apportato delle piccole modifiche.

TORTA CON ZUCCA E FARINA DI MANDORLE

Ingredienti
250 g di zucca cruda
120 g di olio di semi di girasole
150 g di zucchero
1 bustina per dolci
120 g di farina di mandorle
240 g di farina
40 g di fecola
230 g di latte totale (solo ne necessario aggiungete ancora due cucchiai)
aroma d’arancia e zesta d’arancia

Preparazione
Frullate la zucca con 90 g di latte e l’olio.
Mescolate tutte le polveri, aggiungete la parte ottenuta frullando la zucca, il resto del latte, la zesta e l’aroma d’arancia.

Rivestite la teglia (se non avete lo stampo bundt cake, potete usare questo! che trovate nella mia lista di utensili da casa) con olio e farina e fate cuocere in forno statico per circa 40-45′ a 175°.

Appena tiepida, riuscirete facilmente a toglierla dalla forma e che dire, è buonissima!!!
Qui è stata approvata da marito, figli e amichetti!

La cosa meravigliosa di questa torta? Nella ricetta originale c’erano 4 uova e vi assicuro che viene così bene anche senza (e lo so, credetemi sono 16 anni che faccio torte senza uova) ma quando si provano ricette dove erano previste…beh, il dubbio mi resta sempre…e invece, soffice, morbida e profumatissima!

Seguitemi su IG! 🙂


Follow:
0
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef

Segui su Instagram