Involtini primavera: vegani e golosi

involtini primavera vegani

Involtini primavera facili, vegani e super golosi? Sì, hai sentito bene…ecco resta qui che ti racconto come farli e perchè ho scelto questa ricetta per oggi per l’appuntamento social con Italian Vegan Tribe.
Con la community oggi si parla di sapori d’oriente e in questo caso mi ha aiutata mio marito a scegliere che cosa proporre…che cosa faccio che mi piaccia così tanto da condividere con voi e gli amici della Tribe?
Avendo la friggitrice ad aria è stata una decisione poco sofferta! 😂
Però devo confessarvi che in tutti questi anni, non li avevo mai fatti…e invece devo dirvi che ho imparato che non è solo facilissimo farli, ma sono davvero super buoni!

In passato venivano preparati soprattutto in occasione del capodanno cinese, invece oggi li troviamo sempre e molto più facilmente anche vegani (non tutti però! fate sempre attenzione e chiedete perchè a volte mettono persino il prosciutto!).
Io ho trovato la foglia per gli involtini alla Conad, quindi la troverete anche voi nei supermercati più forniti.

Involtini di primavera vegani

Ingredienti

1/2 cavolo cappuccio bianco
1/2 cipolla
1 manciata di germogli
2 carote

10 fogli per gli involtini
pepe

Potrebbe interessarti anche questa ricetta! 🙂

Preparazione

Mondate le verdure e tagliate a listarelle, fate stufare in una wok prima la cipolla, poi aggiungete tutte le altre verdure, una spolvera di sale e fate cuocere a fuoco vivo (controllando la cottura).
Versate in un colino e lasciate colare l’acqua in eccesso, nel frattempo passate le foglie di riso sotto il lavandino bagnandole (una alla volta) per circa 20 secondi.
Adagiate su un canovaccio umido e riempite con un paio di cucchiai di ripieno. Chiudete le parte laterali con un pochino d’acqua e fate cuocere in friggitrice ad aria per circa 7 minuti a 200° (se non avete la friggitrice potete farli in forno a 200° modalità ventilato per circa 10 minuti.

Noi li abbiamo mangiati con una verdura e ovviamente le immancabili salsa di soia e piccante…quando si dice che uno tira l’altro è proprio vero!

Seguitemi su IG 🙂 e se replicate, taggatemi!








Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef