Lasagna vegan: facciamola insieme!

Lasagna vegan: facciamola insieme!

Ieri il mio cellulare ha iniziato a dare i numeri, letteralmente, schermata blu, spegnimenti continui, ma verso sera sembrava essersi ripreso…ma purtroppo questa mattina l’amaro risveglio…morto, quasi del tutto…sta acceso pochi minuti e si spegne….

E ho pensato al mio gruppo, a voi, che aspettavate info per la lasagna…che rabbia! 🙁

Allora via di tastiera e pc, con mio figlio che dorme e io che vi racconto i vari passaggi per farla…oggi o quando riuscite! 😉

 

Ingredienti

1 confezione di pasta da lasagna

100 g di tempeh

700 g di passata o due latte di pelati (in base al vostro gusto e a cosa avete in casa)

soffritto (a piacere, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 scalogno)

2-3 foglie di basilico

besciamella (vi carico direttamente la foto del nostro libro (cucina vegana per principianti) vi consiglio però di farne 750 ml, quindi adattate le quantità)

Piccola nota sulla besciamella: andando a fare una pasta al forno, che tende ad asciugarsi, potete su questa quantità mettere 40 g di farina, quindi per 750 ml di latte, 60 g di addensante 😉

Procedimento

Partiamo dal ragù di tempeh: tritate le verdure, soffriggetele in olio, aggiungete il tempeh (che avrete prima frullato grossolanamente o tagliato al coltello), la salsa di pomodoro e le foglie di basilico (che non è indispensabile, ma se lo avete, mettetecelo)!
Dovete far cuocere per circa 45 minuti, se pensate che il vostro preparato sia molto corposo, potete aggiungere 1 tazzina d’acqua (che servirà per allungare un po’ il vostro sugo).

A questo punto preparate la besciamella, come descritto in foto.
Coprite con pellicola a contatto.
Quando anche questa è pronta, prendete una padella, metteteci dell’acqua e poco sale, procedete con un’immersione della vostra pasta di semola di grano duro (già pronta), “sfoglia” dopo “sfoglia”, anche due per volta.
Colate con una schiumarola e fate asciugare su un canovaccio da cucina.
Questo servirà a: far ammorbidire la vostra pasta della lasagna pronta e a ridurre i tempi di cottura nel forno!

Assemblaggio

Io di solito faccio così: mescolo una parte di sugo a una parte di besciamella, primo strato di di salsa, pasta e via così, al bisogno tra uno strato e l’altro, aggiungete la besciamella liscia, che vi ammorbidirà la pasta e farà effetto “formaggio” alla vostra lasagna.
Potete farne 3 o 4 strati, in base alla vostra teglia che andrete ad usare!

Coprite con stagnola, forno statico (modalità ventilato tende ad asciugare troppo!!!) 180° per circa 35 minuti, controllate poi la cottura!

La forchetta dovrà immergersi completamente nella pasta!

 

Aspetto tutte le vostre lasagne!!!! 😀

 

 

 

 

Follow:
0
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

2 Comments

  1. Lucia
    15 Ottobre 2019 / 16:33

    Che tipo di lasagne usi perché quelle che uso io rimangono dure,grazie

    • Samantha
      Autore
      21 Ottobre 2019 / 20:41

      Ciao Lucia!
      Quando posso la preparo da me, altrimenti mi trovo bene con quella bio della ecor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef

Segui su Instagram