Focaccia alla ligure, come farla fatta in casa!

FOCACCIA LIGURE

Il profumo inebriante che esce dal forno quando si cuoce la focaccia alla ligure è unico, vero? Ditemi che siete d’accordo con me, anche ad occhi chiusi ci trasporta verso qualcosa di profondo e radicato, almeno nel mio caso è così.
Sono nata e cresciuta in Liguria, dove questa preparazione è un must, tanto da essere arrivata poi in tutto il mondo, imitata e riprodotta, ma come l’originale non c’è ne…però questa versione che vi propongo oggi vi lascerà sopresi, perché è così soffice che una volta uscita da forno, durerà per poche ore…ma che dico, minuti! 😉

FOCACCIA ALLA LIGURE

Ingredienti

300 g di farina (potete usare quella 0, tipo 1 o anche manitoba)

180 ml d’acqua

4 g di lievito di birra fresco

6 g di sale
2 cucchiai d’olio evo
1 cucchiaino di malto o sciroppo di riso

Preparazione
Questa quantità d’ingredienti ti basterà per fare una teglia da questo diametro (34 x 20 cm)…se invece vuoi farla per tutta la famiglia (di 4 persone), per fare un pranzo più sostanzioso ti suggerisco di fare direttamente il doppio della quantità 😉

Potete usare un’impastatrice oppure impastare a mano, a voi, la scelta!

Mescolate nell’acqua (tiepida) il lievito e lo sciroppo di riso (o malto), alla farina aggiungete olio e girate bene il sale uniformemente a tutta la farina, versate il liquido e iniziate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo…non deve essere appiccicoso!

Adagiate in un contenitore, coprite con straccio bagnato e lasciate lievitare per almeno tre ore. Stendete nella teglia unta e fate lievitare in forno per almeno un’ora con la luce accesa.
Preparatevi una tazzina o un recipiente in coccio (o quello che hai in casa 😉 ) con acqua e olio (un’emulsione) che adagerete accuratamente sulla focaccia dove poi con i palmi delle dita andrete a fare i classici solchi per dare la classica forma alla vostra focaccia alla ligure!

Cuocete in forno alla massima potenza, ma qui…dipende molto dal vostro forno. Noi abbiamo la modalità pizza ed è cotta in pochissimi minuti. Voi regolatevi con il vostro! 🙂

Potreste interessarvi anche questa ricetta 🙂

Se replicate, fatemi sapere! 🙂

Ricordatevi di seguirmi su IG 😉

Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

2 Comments

  1. Laura
    20 Gennaio 2021 / 16:35

    Ho seguito alla lettera la ricetta ed è venuta buonissima!! Adesso devo solo scegliere quale altra tua ricetta provare! Grazie mille

    • Samantha
      Autore
      20 Gennaio 2021 / 20:58

      Mi fa molto piacere 🙂 Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef

Segui su Instagram