Focaccia dolce con le fragole

focaccia con le fragole

Se pensate che la focaccia debba essere solo salata vi sbagliate! Provate questa focaccia alla fragole e non ve ne pentirete!
Sapete quando avete qualcosa che vi frulla per la testa e dovete assolutamente provare a farla? Vi ho già detto che la cucina plant-based riuscirà a stupirvi giorni dopo giorno e non vi annoierete mai con le ricette che deciderete di provare a realizzare…come in questo caso…una focaccia rustica, dolce e al profumo di fragole!
Con l’appuntamento impara in cucina con Marta Magni, oggi si parla di fragole, i benefici di questo frutto ce li illustra proprio lei, io mi occupo della ricetta che dovete, assolutamente provare (mi raccomando su instagram aspetto i tag!)
Ho proposta questa ricetta ai miei bambini per merenda e l’hanno apprezzata tantissimo!

FOCACCIA DOLCE CON LE FRAGOLE

Ingredienti

300 g di farina (mista tra zero e tipo 1)
40 g di zucchero integrale + 10 grammi (per la superficie)
20 g d’olio evo

6 g di sale 1

80 ml d’acqua tiepida

10 g di lievito di birra secco
6-8 fragole per decorare
emulsione di acqua e olio
pochi aghetti di rosmarino

Preparazione

Mescolate alla farina, il sale, l’olio, l’acqua, lo zucchero e fate una palla elastica che lascerete lievitare coperta in un luogo caldo per almeno due ore.
A questo punto stendete la vostra focaccia in teglia (oliata), e fate lievitare un’altra ora.
Tiratela fuori dal forno e versate sopra un’emulsione di olio e acqua (mezza tazzina da caffè!) e fate le classiche ditate sulla focaccia (le solite che si fanno per fare la focaccia ligure come in questa ricetta!) adagiate le fragole (tagliate per il lungo), zuccherate con i 10 grammi che avrete tenuto da parte, se lo avete mettete gli aghi di rosmarino e portate in forno (io a massima potenza, ovvero 250° per 5 minuti).
Lasciate raffreddare e gustate.
Se vi avanza congelate e/o conservate in frigo e scaldate in forno il giorno dopo per una merenda-colazione superlativa!

Seguitemi su IG 😀

Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef