Formaggetta di soia: come farla in casa!

formaggetta di soia

Formaggetta di soia, che passione e amore! Posso dirvi tante cose che si nascondono dietro questa preparazione, partiamo da quella a cui tengo di più: è la ricetta in assoluto che ha riscosso più successo tra tutti voi, amici social, parenti, ospiti di casa e clienti dove lavoravo…sì, sono riuscita persino a farla fare al mio ex collega chef…insomma, se non l’hai mai fatta devi rimediare, assolutamente e fallo in fretta! 😉

Quando ero piccola mangiavo i formaggi tradizionali e diciamo è stato così più o meno fino ai miei 22 anni, fino ad eliminarli completamente a circa 25 (sono 11 anni che non assumo latticini e derivati, prima ho fatto alcuni anni da vegetariana, insomma è dal 2005 che ho intrapreso questo percorso) però devo confessarvi una cosa: i formaggi mi piacevano, eccome!!!

Ovviamente avendo fatto questa scelta per gli animali non era logicamente possibile continuare a nutrirmi di derivati animali…e se non è per gli animali ormai sappiamo bene quanto a livello di salute sia fondamentale ridurli il più possibile.

Un discreto di numeri di anni fa, ho creato questa ricetta, perchè in olio? Perchè la mia nonna tedesca fa così un formaggio vaccino…e allora torniamo sempre lì, dove la tradizione culinaria di famiglia ti segna e insegna (scusate il gioco di parole) sempre qualcosa…

Questa è la prima ricetta che ho caricato sul mio canale, ci sono veramente affezionata! La trovate persino su uno dei miei libri di ricette…ma veniamo a noi con la ricetta per una formaggetta di soia, strepitosamente buona!

VEDIAMO LE VOSTRE FORMAGGETTE, MA SOLO ALCUNE EH!

Formaggetta di Caterina e Massimo

FORMAGGETTA DI SOIA

Ingredienti

500 g di yogurt di soia bianco naturale

90 g di fecola o farina (dipende se volete un risultato senza glutine)

origano quanto basta

olio evo (circa 1 cucchiaio) + quanto basta per metterlo in arbanella

1/2 cucchiaino di sale

1- 2 foglie di alloro

Potrebbe interessarti anche questa ricetta 😀

Preparazione

Versate tutti gli ingredienti (tranne l’alloro) in una pentola (antiaderente), mescolate con una frusta e portate sul fuoco.
Aiutatevi con una leccapentole e create una forma elastica facilmente staccabile dai bordi, ma il video sul canale vi aiuterà a capire cosa intendo!

Dovete lasciarla raffreddare completamente prima di poterla tagliare, meglio se riposa almeno mezza giornata al fresco, tagliatela, mettetela in olio in un vasetto con uno spicchio d’aglio e le foglie di alloro, cospargete con una generosa quantità di origano e gustate (meglio il giorno dopo!)

Potete lasciarla meno compatta aggiungendo meno addensante, ideale per guarnire in modo scenografico i vostri risotti, farcire torte, panini, e da fare impanata!! Ma in olio resterà la versione che preferiamo in assoluto!

I miei figli la adorano letteralmente e da quest’anno, anche mia mamma non può farne a meno…e vi assicuro che per me sono traguardi importanti! 🙂

Ora non ti resta che provarla e mandarmi la tua foto! 🙂

Seguitemi anche su IG 🙂

Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

2 Comments

  1. Laura
    28 Gennaio 2021 / 17:17

    Ho provato a fare la formagetta di soiaè venuta buonissima Grazie per la ricetta!! Bravissima!!!

    • Samantha
      Autore
      29 Gennaio 2021 / 14:57

      Mi fa veramente piacere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef

Segui su Instagram