Maschere di frolla salata per carnevale

maschere di frolla salata

Cosa cucinare per carnevale? Queste maschere di frolla salata senza sensi di colpa! 😛

A parte gli scherzi, la mia proposta per l’appuntamento social del giovedì è nata così…

L’altro giorno sistemando il cassetto dei miei figli dove hanno diversi costumi da travestimento (e sì, qui carnevale è tutto l’anno 😀 ) mi è venuto in mente che avrei potuto fare delle maschere di frolla, ma non dolci…qualcosa che potessi proporre ai miei bambini come merenda e/o cena con qualche salsa particolare…allora senza pensarci troppo mi sono messa subito all’opera!

Non sono perfette, è la prima volta che facevo una cosa del genere, ma i miei figli dopo l’assaggio mi hanno detto: mamma le rifai anche a Carnevale? 🙂

Vediamo quindi come si preparano e poi corrette a farle anche voi, mi raccomando!

MASCHERE DI FROLLA SALATA

Ingredienti (per 8-10 maschere)

200 g di farina tipo 1 o farro

60 g d’acqua

70 g d’olio (potete fare metà semi e metà olio evo)

15 g di semi di sesamo

Potrebbe interessarti anche questa ricetta! 🙂

Preparazione

Potete lavorare gli ingredienti in planetaria, altrimenti se amate impastare tanto come me, fatelo a mano. Aggiungete alla farina, l’olio, un pizzico di sale, l’acqua e i semi di sesamo. Mescolate con cura tutti gli ingredienti per almeno 5-6 minuti, in modo che la parte grassa si inglobi bene al resto. Se necessario, infarinate la vostra pasta frolla e coprite lasciandola riposare per circa trenta minuti.
Successivamente, stendete con il mattarello in modo uniforme e formate le vostre maschere di carnevale.
Fate cuocere per circa 15 minuti a 180° modalità statica, controllate che non si cuociano troppo e lasciate raffreddare completamente una volta fredde.

Le vostre maschere di frolla salata saranno pronte da gustare…con che cosa?
Servitele con cremina di yogurt (di soia), guacamole, hummus di ceci etc.

Voi, cosa preparerete? Quale ricetta vi rappresenta molto in clima carnevalesco?

Vi ho già detto che i miei figli mi hanno chiesto di rifarle a carnevale? 😀

Se replicate, taggatemi anche su IG, ne sarò felice!

Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef