Panzerotti pugliesi: vegani e super golosi!

panzerotti pugliesi

I panzerotti pugliesi sono veramente qualcosa di super lussurioso, avete presente la baracchina che ti fa il panzerotto per strada e gusti caldo appena fatto?

Peccato che in versione vegana sia sempre molto difficile trovarli (se non in occasioni speciali quali fieri o eventi vegani) , quindi non ci resta che vedere come poterli realizzare in casa…

A Natale 2020 ci siamo regalati la friggitrice, e se all’inizio pensavamo di aver fatto una cavolata, invece devo dirvi che è molto utile…soprattutto perchè non volendo mai friggere, questa è un giusto compromesso tra la frittura in abbondante olio e il risultato che si può ottenere facendo tutto nel forno.

Vai a vedere la ricetta di come faccio la pizza! 🙂

Panzerotti pugliesi

Ingredienti

250 g di farina tipo 1

250 g di farina di semola

300 ml d’acqua

6 g di lievito di birra fresco

13 g di sale

15 g d’olio evo

Ripieno a voi la scelta!

Preparazione
Preparate l’imposto a mano o in planetaria come siete soliti fare l’impasto della pizza, lasciate lievitare per anche solo 2 ore (non sarà necessaria una lunga lievitazione).
A questo punto (il mio consiglio è farvi la ricotta di mandorle) e farcire con anche della semplice salsa di pomodoro e origano.

Da questo impasto otterrete 10 panzerotti, dovete procedere dividendo l’impasto in palline da cui poi formerete piccoli dischi da farcire.

Con le mani bagnate chiuderete il vostro panzerotto, facendo attenzione di chiudere tutti i lati, se poi volete un panzerotto perfetto, vi aiuterete con una rotella taglia pizza!
Scaldate la friggitrice ad aria per 5 minuti a 200°, poi oliate con l’aiuto di un pennello il panzerotto che farete cuocere per 4 minuti, girerete e olierete dall’altro lato, farete poi cuocere ancora per altri 4 minuti.

Non vi resterà che gustarli in compagnia e se vi avanzano potrete facilmente scaldarli il giorno dopo, perchè sono ancora buoni!

Se replichi questa ricetta, lascia un commento e mandami la tua foto! 🙂

Seguimi anche su IG 🙂

Follow:
Samantha
Samantha

Sono mamma di due bambini vegani dalla nascita (Emma e Matteo) e cerco di trasmettere ai miei figli il valore dell’empatia. Sono diventata prima vegetariana e per la consapevolezza della mia scelta il passo a vegana è venuto in modo completamente naturale. La cucina è  la mia casa, il luogo dove potrei passare giornate intere a cucinare, creare, impastare, stendere e cuocere.

Dopo essere stata quasi la prima a offrire corsi di cucina vegana nel 2013 a Milano (e aver scritto una collana di libri) , mi sono messa in gioco nel 2018 in un ristorante di cucina veg dove ho appresso le migliori tecniche di cucina in fatto di organizzazione, scansioni dei tempi e cotture degli alimenti. Ho creato un gruppo facebook, Menu Veg per tutta la famiglia, dove c’è un continuo scambio di idee per piatti golosi, sani, versatili e facili per tutti i membri della propria famiglia. Da Settembre 2020 sono tornata ad occuparmi della mia grande passione: Insegnare e portare la cucina plant-based attraverso corsi di cucina online e fisici, cene, organizzazione dei pasti familiari presso il domicilio e molto altro ancora.

Sto lavorando ad un progetto che riuscirò a raccontarvi nei prossimi mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram di @samanthaveganchef